Fine vita: Di Lello (PSI), costretti ancora ad appellarci al Presidente Napolitano


a5dd1-fotomarco_di_lello1“La solita saggezza del Presidente Napolitano smuova le coscienze dei parlamentari e si calendarizzi subito la discussione sul tema del “fine vita”: noi socialisti abbiamo depositato una proposta di legge il 3 luglio scorso. La si modifichi, si cambi intestazione e firme, ma la si porti in approvazione. Solo cosi’ l’Italia fara’ un passo avanti sul terreno dei diritti civili.” Cosi’ Marco Di Lello, presidente dei deputati socialisti commenta l’invito del Presidente Napolitano su eutanasia e testamento biologico.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...