DIVORZIO BREVE. DI LELLO (PSI). GLI EMULI DI PEPPONE E DON CAMILLO FANNO SOLO SORRIDERE


Foto marco_di_lello(1)“Peppone e don Camillo facevano ridere 50 anni fa. I loro emuli solo ridicolmente sorridere. E’ una buona legge, è una legge socialista.” – così Marco Di Lello, presidente dei deputati socialisti intervenendo in aula alla camera questa mattina sul divorzio breve – “Perchè mantenere tempi lunghi? Per appesantire un sistema giudiziario già al collasso? I socialisti hanno presentato un ordine del giorno sottoscritto da numerosi colleghi che impegna il Governo a fare un ulteriore passo in avanti nella direzione del buon senso: nel caso in cui non ci siano figli minori i coniugi possono chiedere congiuntamente lo scioglimento o la cessazione degli effetti civili del matrimonio anche nel caso in cui non è stata proposta domanda di separazione. Una simpatica battuta di Carlo Verdone dice “l’amore è eterno finchè dura”. Non è compito nostro” – conclude Di Lello – “stabilire la durata di un legame sentimentale: spetta a noi liberarlo dai vincoli burocratici. Non è laicismo. Solo Buon senso”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...