Spending review: Di Lello (Psi), non ci serve un ragioniere


Foto marco_di_lello(1)Spetta alla politica scegliere come tagliare e spendere (ANSA) – ROMA, 31 LUG – “Noi non abbiamo bisogno di un ragioniere che taglia percentualmente tutta la spesa, perche’ altrimenti sarebbe il commissariamento della politica”. Lo ha detto Marco Di Lello Presidente dei deputati socialisti intervenendo ad Agora’ Estate, su Rai3, a proposito delle parole del commissario alla spending review, Carlo Cottarelli.

“Io rivendico alla politica la possibilita’ di poter scegliere dove ci sono le risorse da allocare e dove si puo’ tagliare. E’ giusto che la politica scelga e si assuma le proprie responsabilita’”, ha concluso.

Annunci

Un pensiero riguardo “Spending review: Di Lello (Psi), non ci serve un ragioniere

  1. Rimane sempre sullo sfondo, quando si parla di investimenti, l’incapacità, per esempio, di utilizzare le risorse della CEE. Lombardi, ripeteva che prima delle riforme di struttura, occorre razionalizzare LA SPESA PUBBLICA: non mi pare si sia supera la fase delle premesse.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...