Di Lello (PSI). Fonderia. Caldoro stia sereno, qui non parliamo di lui ma proponiamo idee e soluzioni


people fonderia“Caldoro stia sereno qui non parliamo di lui ma proponiamo idee e soluzioni. L’idea di una Campania che fa del paesaggio e della bellezza una leva economica e non lo baratta con abusivi, palazzinari e speculatori. E ancora: l’idea di un patrimonio culturale da valorizzare e rendere fruibile: noi abbiamo inventato l’Artecard coniugando beni culturali e trasporto pubblico loro impediscono a centinaia di migliaia di pendolari al giorno di raggiungere il proprio posto di lavoro per come hanno ridotto circumvesuviana metronordest e cumana” : sono alcuni dei passaggi dell’intervento di Marco Di Lello,  deputato socialista tra gli animatori della Fonderia,  conclusa oggi dopo tre giorni di dibattiti.
“Conta chi sara’ il candidato Presidente per noi ma conta ancor più con chi vogliamo governare: è il tempo dei simili con i simili e noi non vogliamo i Cosentino i Cesaro i Sica, gli abusivi e i camorristi. Ha ragione Cantone: noi dobbiamo essere più rigorosi della magistratura. Solo così avremo la credibilità necessaria per ridare speranza alla Campania” ha continuato Di Lello.
“La Fonderia non è un partito: se lo fosse non avremmo avuto questa partecipazione. Una risposta alla crisi del modello di partito. Un esempio che parte da Napoli di cui andare orgogliosi. ” ha concluso Di Lello

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...