SCONTRI BAGNOLI: DI LELLO, M5S SCELGA DA CHE PARTE STARE


Foto marco_di_lello_QUADRATAROMA, 7 NOV – “C’è da essere molto preoccupati per il clima di tensione crescente e il Movimento 5 Stelle non può fare due parti in commedia, deve scegliere tra la piazza e le Istituzioni”.

È quanto afferma il capogruppo del Psi a Montecitorio, Marco Di Lello.

“Nessuno – prosegue l’esponente socialista – oggi si deve tirare indietro. È il momento della responsabilità per la politica, per il sindacato e per le Istituzioni e anche i grillini devono decidere se soffiare sul fuoco, come hanno fatto oggi a Napoli a fianco di collettivi studenteschi e no-global, oppure fare politica per il bene del Paese come hanno fatto ieri per l’elezione di un membro della Consulta. Un conto è la legittima protesta democratica contro il commissariamento di Bagnoli e la legge Sblocca Italia, un altro la ricerca dello scontro fisico nelle strade. I socialisti, interpretando anche i sentimenti della stragrande maggioranza degli italiani, esprimono la loro solidarietà all’operatore della Rai aggredito e alle forze dell’ordine. Nessuno – conclude Di Lello – deve rischiare la vita per portare a casa uno stipendio”.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...