Di Lello e Valente: Serve shock per far ripartire il Sud. Nuova strategia fiscale per far ripartire il meridione


marco di lello, sviluppo del sud italia, psi“La situazione paradossale è che l’Italia è divisa in due dalle tasse ma in un’ottica inversamente proporzionale alle logiche dell’economia: i territori più ricchi riducono le tasse, quelli più poveri, attraverso Comuni e Regioni, le alzano – affermano i deputati napoletani Marco Di Lello e Valeria Valente– In questa spirale chi ne fa le spese è il Sud, che non solo non riesce a svilupparsi ma si trova nell’atavica situazione dell’eterno cercare di mettersi in pari. Per questo – concludono Di Lello e Valente – si rende urgente adottare per il Mezzogiorno una diversa strategia fiscale, con la sospensione del versamento di tributi e contributi previdenziali e assistenziali per tre anni, un consistente taglio degli oneri dovuti e la rateizzazione dei pagamenti dovuti allo Stato. I numeri incoraggianti forniti ieri dalI’Inps sono frutto di strumenti normativi e di risorse, in parte destinate al Sud. E’ giusto che ora si concentrino nel Mezzogiorno per creare quello shock necessario per ripartire” concludono i due deputati napoletani.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...