Migranti, Di Lello (Psi):  Merkel e Hollande prima diano buon esempio 


migranti, immigrazione, di lello, psi, partito socialista italiano“Premere per l’apertura di centri per la registrazione dei migranti è un’azione poco rispettosa verso la straordinaria opera di accoglienza che il nostro Paese sta facendo nella pressoché indifferenza di tutta l’Europa – afferma Marco Di Lello, presidente dei deputati socialisti e vicepresidente per l’immigrazione dell’Internazionale Socialista– Il fulcro di questo flusso disumano è la Libia e spiace constatare che proprio un socialista come Hollande pecchi di memoria storica, dal momento che fu proprio la Francia ad avviare il conflitto in nord Africa. Così come non si può non vedere da quali realtà scappano Siriani ed Eritrei. Chiedere in tempi brevi di aprire centri di registrazione ha il sapore di un tentativo di addossare sempre ad altri responsabilità che sono invece di tutta l’Unione Europea  – conclude Di Lello –  e non guardare il vero problema: la necessità di rivedere il trattato di Dublino già superato dalla storia”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...