Di Lello. Riequilibrare Consiglio  Anvur a trazione nordista


ministro giannini, anvur, marco di lello, psi, partito socialista italiano“La scorsa settimana con il parere favorevole della VII Commissione della Camera dei Deputati si è conclusa la procedura per la nomina di quattro professori a membri del Consiglio Direttivo dell’ANVUR, nonostante la proposta abbia suscitato diffuse perplessità di merito e di metodo nelle università meridionali.” – cosi Marco Di Lello e Luisa Bossa si esprimono in una missiva inviata alla Ministra Giannini – “La preoccupazione  si riferisce  ai meccanismi e dei parametri di valutazione sulle cui basi si è proceduto alle nomine stesse ed alla disomogeneità di provenienza territoriale dei membri del Consiglio Direttivo, vecchi e nuovi. Infatti, il nuovo Consiglio vedrà solo un membro su sette proveniente da una Università meridionale. Sarebbe doveroso non lasciare cadere la questione per sottolineare gli elementi di preoccupazione che un Consiglio Direttivo dell’ANVUR così composto fa sorgere sul piano dello sviluppo dei programmi e delle attività di ricerca degli atenei meridionali e delle connesse risorse finanziarie ad essi destinate.”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...