Di Lello. Quarto esempio di doppia morale a Cinque Stelle

rosa capuozzo, marco di lello, psi, antimafia, movimento 5 stelle, abusivismo edilizio, campania

rosa capuozzo, marco di lello, psi, antimafia, movimento 5 stelle, abusivismo edilizio, campania“Le dichiarazioni della Sindaca di Quarto a propria discolpa aggravano il giudizio sulla doppia morale dell’esponente del M5S: severa con gli altri e indulgente con sé stessa” – cosi il segretario della Commissione Antimafia  Marco Di Lello a margine della missione della commissione ad Avellino – “La magistratura valuterà in sede penale, ma ciò che è certo è che ha realizzato un abuso e violato la normativa urbanistica, per di più in un Comune dove l’edilizia ha massacrato il territorio e finanziato la camorra, che ha scelto un tecnico legato agli ambienti che diceva di voler combattere, che all’epoca del Condono Berlusconi noi lo combattevamo e lei se ne serviva per fini personali. I cittadini ora hanno qualche elemento in più per giudicare ” – ha concluso Di Lello – “Con il collega Manfredi, come al Senato, presenteremo un’interrogazione urgente al Ministro Alfano perché ulteriore chiarezza venga fatta”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...