Di Lello (PSI). Se Touil innocente, espelliamo Salvini

"Dopo le vergognose parole di Salvini di ieri e l'indegna caciara dei suoi epigoni alla Camera se davvero, come pare, Touil dovesse essere innocente, allora espelliamo Salvini e teniamoci Touil" - cosi su Facebook Marco Di Lello, presidente dei deputati socialisti.